Login

Sugut e Chelagat vincono sotto l'acquazzone di Montemiletto

 

(di Carlo Cantales)

A Montemiletto è andata di scena la XV edizione della gara podistica cittadina, organizzata dal Montemiletto Team Runners, in quest'ultima domenica, la prima di dicembre.

Alla partenza oltre 400 atleti, infreddoliti e provati da condizioni meteo poco abituali nei territori campani, ma che non hanno scoraggiato tanti temerari, appassionati di questo sport o fedelissimi di questo appuntamento ormai classico.
Partenza a pochi passi dall'edificio del Municipio, su un fondo in sanpietrini e dal punto più alto del tracciato, per poi discendere nella parte più bassa della cittadina e ritransitare a metà percorso sotto l'arco d'avvio (in verso opposto); da lì di nuovo in discesa per affrontare un secondo giro utile a completare i 10.350m previsti dagli organizzatori.

Con la prima posizione ben definita sin dai primi chilometri sia nella gara maschile che in quella femminile, alle spalle dei battistrada la battaglia sportiva si presentava accesa ed aperta, tanto da accattivare ancor più i coraggiosi spettatori presenti in piazza.
Al secondo passaggio, quelle conclusivo, il keniano tesserato per la Lib. Orvieto, Paul Sugut, si portava in solitaria sotto l'arco d'arrivo, chiudendo la sua prova in 33'27", precedendo un ottimo Hamid Kadiri (Fiamme Argento) pronto a recuperare parte del distacco sino a chiudere in 33'53", come anche il sempreverde Antonello Landi (Atl. Potenza Picena) che con un'ottima secona frazione di gara andava a sopravanzare Ismail Adim (Napoli Nord Marathon), Angelo Iannelli (Fiamme Azzurre), Morad El Mourid (Pod. Cava Picentina) e Natale Napoli (Enterprise Sport & Service).
Tra le donne ad imporsi era Jane Chelagat del G.S. Lammari in 38'10", precedendo Siam Laaraichi (Napoli Nord Marathon), seconda in 40'38", e Cathy Barbati (Tifata Runners Caserta), terza in 45'08". Successo per la squadra dell'Isaura Valle dell'Irno sulla Podjgym Avellino e la Montemiletto Team Runners (autoesclusasi dalla classifica per l'assegnazione del montepremi).

Assegnati a latere della gara podistica, nonostante la data e le condizioni meteo non favorevoli ad una larga partecipazione, i titoli regionali di corsa su strada FIDAL Campania per le categorie giovanili (esordienti, ragazzi e cadetti), prima di sopstarsi all'interno della sala predisposta per le premiazioni, utili a concludere una lunga e fredda mattinata, riscaldata dal clima che sempre contraddistingue le manifestazioni semplici e ben organizzate.
Si chiudeva quindi anche l'edizione n°15 della gara di Montemiletto, che continua a tener viva ed alta l'attenzione e la promozione dell'atletica leggera in terra irpina.

La classifica della manifestazione è pubblicata quì

La fotogallery dell'evento, a cura di Giuseppe Sepulveres, è pubblicata quì

(www.atleticaleggera.org/index.php?op=news&subop=single&id=2919)